cantautore, giornalista, scrittore

26 aprile 2019

Ogni settimana, implacabili, escono nuove tabelline recanti le intenzioni di voto degli italiani, se si votasse oggi. Ed ogni volta guardo preoccupato al dato sommato di Casa Pound e Forza Nuova. Con la Lega al 33%, Forza Italia all’8%, Fratelli d’Italia al 5%, il fatto che i partiti apertamente fascisti stiano lentamente salendo mi fa immaginare che il Gerarca Salvini mollerà i Grillini solo quando quei partiti saranno al 5%. Gli basta aspettare, poi potranno marciare su Roma e cancellare la democrazia e reintrodurre la violenza libera sulla popolazione, come ai bei tempi. E noi? Come cantava Antonello, siamo come il Compagno di Firenze: ci manca l’analisi, e poi non abbiamo l’elmetto.

Lascia un commento