Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/paolofus/www/blogging/wp-content/plugins/essential-grid/includes/item-skin.class.php on line 1145

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/paolofus/www/blogging/wp-content/plugins/revslider/includes/operations.class.php on line 2695

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/paolofus/www/blogging/wp-content/plugins/revslider/includes/operations.class.php on line 2699

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/paolofus/www/blogging/wp-content/plugins/revslider/includes/output.class.php on line 3581
24 aprile 2019 | Paolo Fusi
cantautore, giornalista, scrittore

24 aprile 2019

Benito Mussolini spedì in Sicilia il Prefetto Cesare Mori con l’Esercito, con l’ordine di non fare prigionieri. Matteo Salvini ci ha mandato Armando Siri, si parla di accordi con il boss Messina Denaro. Difatti oggi, quasi casualmente, Salvini festeggia il 25 aprile a Corleone. Io, invece, lo festeggio con quelli dei partigiani che sono ancora vivi, festeggio la libertà, la democrazia, la sconfitta del nazismo. Tutto ciò che invece Salvini difende. Eppure, il 25 aprile torna ogni anno. Salvini, un giorno, finirà come merita.

Lascia un commento