cantautore, giornalista, scrittore

IL BLOG

23 maggio 2015

Non ho mai avuto l’onore di conoscere Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Alcuni dei miei amici, come Michele Gambino, che hanno avuto la fortuna di incontrarli, non li dimenticheranno mai. A me resta il ricordo della vedova di un Carabiniere della scorta che gridava “non cambieranno mai”,

LEGGI L'ARTICOLO

21 maggio 2015 / 3

Finalmente qualcuno che ha capito gli Americani. Ricevo da Buckingham Palace e trasmetto volentieri agli amici di FB: “A MESSAGE FROM THE QUEEN: To the citizens of the United States of America from Her Sovereign Majesty Queen Elizabeth II. In light of your failure in recent years

LEGGI L'ARTICOLO

21 maggio 2015 / 2

Non c’è nulla da aggiungere. Cesare Greco è capace di spiegare cose complesse nella loro disarmante e feroce semplicità. “Dal 2007 la spesa pubblica è aumentata di 107,2 miliardi, più 18,1% in sette anni. In questi anni sono state bloccate le pensioni, bloccati i contratti del pubblico

LEGGI L'ARTICOLO

21 maggio 2015

Mio padre. Nato nel 1931, bambino da allora (nonostante una lunga fase in cui ha cercato di assumersi responsabilità molto più grandi della sua ombra, credendosi quindi giusto su molto più che un metro di terra). Mio padre, Marcello Fusi, il sorriso di un ragazzino caparbio e

LEGGI L'ARTICOLO

19 maggio 2015

Dopo gli ultimi giorni passati a Zurigo, e nei quali sono stato “disconnesso” dai social networks e dalla mia quotidianità “romana”, sono tornato ed ho cercato di riprendere la vita di prima. Non ci riesco. Ho l’impressione che la violenta e tuttora crescente contraddizione esistente tra ciò

LEGGI L'ARTICOLO

17 maggio 2015

Circa 3000 anni fa, mentre io venivo scudisciato a spostare le pietre per costruire la Torre di Babele e lui, bardato della basetta a badile, dava musicalmente il tempo a noi servi della gleba, Francescopaolo Chielli ed io ci incontrammo ad una fontanella nemmeno tanto borghese che,

LEGGI L'ARTICOLO

16 maggio 2015

Cronache di Buru Buru a Zagarolo a casa di Marcho Gronge, con Gaia Petra, Daniel, Manuela; Riccardo Rozzera, Chiara Crupi e tante altre bellissime persone!!!! Prima di tutto casa Gronge: una antivilla, un antro affettuoso ed accogliente, magione, campagna e bronx al contempo, fabbrica Bauhaus e lunapark

LEGGI L'ARTICOLO

15 maggio 2015

Dunque. Un Fusi qualunque, magari un Paolo, eccede per anni nell’entusiasmo manducatorio. La conseguenza è che, assieme alla sua coscienza, di estende anche la territorialità geografica da lui occupata. Un giorno, per evitare di addormentarsi alla guida, decide di andare e tornare da Stoccarda in treno –

LEGGI L'ARTICOLO

14 maggio 2015

Piccolo scandalo svizzero. L’On. Christa Markwalder (liberale) ha, come tutti, due badge a disposizione per le stanze interne del Parlamento federale. Come tutti, si fa pagare da aziende di lobbying perché costoro attraverso i parlamentari possano piazzare i loro manager dentro il Palazzo. Di più, l’On. Markwalder

LEGGI L'ARTICOLO

13 maggio 2015

Ciò che accade in Corea del Nord ogni giorno è una risposta semplicissima e terribile a coloro che sostengono che i popoli sono da soli responsabili della situazione in cui vivono – soprattutto in riferimento a coloro che, scappando da Paesi poverissimi o in guerra, cercano di

LEGGI L'ARTICOLO