Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/paolofus/www/blogging/wp-content/plugins/essential-grid/includes/item-skin.class.php on line 1145

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/paolofus/www/blogging/wp-content/plugins/revslider/includes/operations.class.php on line 2695

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/paolofus/www/blogging/wp-content/plugins/revslider/includes/operations.class.php on line 2699

Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/paolofus/www/blogging/wp-content/plugins/revslider/includes/output.class.php on line 3581
IL BLOG | Paolo Fusi - Part 40
cantautore, giornalista, scrittore

IL BLOG

27 ottobre 2017

Ignazio Visco è stato confermato al posto di Governatore di Bankitalia per ulteriori sei anni, e questo nonostante l’aperta ostilità di Matteo Renzi, dei Grillini, di gran parte della destra. A difenderlo erano rimasti Mario Draghi, che è il Presidente della BCE Banca Centrale Europea, e Sergio

LEGGI L'ARTICOLO

26 ottobre 2017

Dapprima accadeva e non capivo perché. Nonostante fossi tanto insicuro ed avessi così tanto bisogno di consenso, improvvisamente alcune persone diventavano invisibili o moleste, per me. Spesso mi trovavo nella condizione di cercare disperatamente di evitarle, non sapendo come spiegare l’accaduto, ma trovandomi nell’impossibilità fisica di frequentarle.

LEGGI L'ARTICOLO

23 ottobre 2017

Fino a che punto sono affari miei? Dove si trova la linea di demarcazione tra ciò di cui ho il diritto ed il dovere di occuparmi, nella vita altrui, e ciò che invece è violazione indebita della sfera privata? Se la mia educazione cristiana mi dice che

LEGGI L'ARTICOLO

22 ottobre 2017

Uno splendido articolo di Davide Giacalone: “Caporetto (24 ottobre 1917), cento anni fa. Fu e divenne il simbolo della disfatta nazionale. Diversa la natura, ma analogo il disfacimento, simboleggiato da un’altra data: 8 settembre 1943, l’armistizio, la fuga del re e dello Stato, lo sbando delle forze

LEGGI L'ARTICOLO

21 ottobre 2017

La prima volta che ho visto “Caos calmo”, con Nanni Moretti, ero in un momento diverso della mia vita, e l’ho frainteso. Come sapete, capisco pochissimo di film, e ci sono alcune cose – anche in questa pellicola – che mi disturbano, perché Moretti che recita (male)

LEGGI L'ARTICOLO

18 ottobre 2017

Su un mio post relativo a Roma, Valerio Pietropaoli ha risposto: “hai preso solo 11 like, sono pochini”. Se fosse solo astio personale ci sarebbe solo da sorridere, ma temo oramai che qui ci sia qualcosa di strutturale, di violento, pericoloso e gravemente malato. Questa affermazione, infatti,

LEGGI L'ARTICOLO

17 ottobre 2017

Da mesi evito di sparare sulla Giunta Raggi, se non includendola in qualche post sul disastro generale psicogrillino (avete letto Giggino Di Maio che, sapendo che il M5S ha presentato liste illegali, ha chiesto all’OCSE di controllare la regolarità delle elezioni in Sicilia? Non è impagabile?). Su

LEGGI L'ARTICOLO

16 ottobre 2017

Hanno ammazzato Daphne Caruana Galizia. Hanno messo una bomba sulla sua Peugeot 108 e l’hanno fatta saltare in aria, come Giovanni Falcone a Capaci, non appena è uscita dal cortile di casa. Era una delle pochissime giornaliste al mondo ad essere ancora capace di inchiodare alle proprie

LEGGI L'ARTICOLO

15 ottobre 2017

Chi mi conosce, sa che non vado quasi mai al cinema, perché non riesco a mantenere la distanza tra il film e la realtà, faccio confusione. Guardo volentieri film in bianco e nero, perché non mi fanno quell’effetto, ed i film che parlano di fatti realmente accaduti.

LEGGI L'ARTICOLO

14 ottobre 2017

A mio parere, lo stupro, di un uomo o di una donna, è un atto di sopraffazione odioso, violento, umiliante, feroce, il cui risultato è quasi sempre un danno duraturo sull’autostima della vittima. La Signora Argento, che non conosco, è la figlia di due persone famose e

LEGGI L'ARTICOLO